Ecco 15 ottimi consigli per neomamme, i consigli per i genitori che tutti dovrebbero conoscere.

mondo dei bambiniIl web è diventato ormai il luogo in cui tutti cercano informazioni di qualsiasi genere e natura, a partire dall’uso dei detersivi fino alla scoperta dei neutrini. È chiaro che, negli anni, sono sorti sempre più siti e pagine che offrono risposte alle varie domande, più o meno espresse dal popolo del web, una cui fetta importante è ormai formata da genitori.
Si, i genitori: quelle entità che, soprattutto dopo il primo figlio, non riescono più neanche a prendere un caffè senza chiedersi se girando il cucchiaino a destra invece che a sinistra lo stiano zuccherando in modo corretto.
Ecco quindi che nascono siti che dispensano consigli per neomamme e neopapà, ma anche forum e siti in cui sono gli stessi parents a chiedere consigli per genitori in difficoltà… o presunta tale.

Ok, quindi ecco i 15 consigli per neomamme del titolo…

…ma anche no. Perché no? Perché in realtà sarebbe interessante che ogni genitore sperimentasse il proprio modo di comportarsi e di essere in base ai propri limiti, al proprio modo di essere, al proprio modo di sentire e soprattutto in base ai propri bambini.

Esempio: la nanna.
In rete si possono trovare fondamentalmente due fazioni e due linee di pensiero-azione, che si rifanno a teorie più o meno famose e più o meno sperimentate: ci sono i bambini che devono diventare autosufficienti appena nati e quelli che hanno solo voglia di coccole.
C’è quindi la fazione cinica che predica il “mettilo nel letto e fallo piangere tre notti, poi imparerà a dormire da solo” e c’è invece la fazione dell’amore eterno “appena piange lo prendo in braccio, anche se sta solo sognando, e lo faccio dormire con me”.
Ora, leggendo i commenti agli articoli dell’una o dell’altra fazione, è chiaro come si creino battaglie più o meno cruente a favore di una o dell’altra visione: ed è proprio qui che arriva l’alienazione e la necessità di schierarsi con uno o con l’altro.

E se invece ci fosse un altro modo di vedere la cosa, cioè il tuo modo?

Ecco l’unico vero consiglio per neomamme utile: vivi ogni esperienza sulla tua pelle e in base alle esigenze di tuo figlio! Poi, questo non ti impedisce certo di poter leggere e cercare informazioni, ma ricorda sempre di contestualizzarle.
Leggi le esperienze degli altri, leggi il loro modo di affrontare le varie situazioni, perché potresti effettivamente trarne beneficio… ma soprattutto leggi forum e blog che possano darti spunti di varia natura e che trattino le cose con la giusta ironia facendo sempre presente che ogni fatto o consiglio esposto è frutto di esperienza personale, e non è una verità assoluta!

Lascia un commento