Nel centesimo anniversario della Famiglia Paolina il Gruppo Editoriale San Paolo presenta “La Bibbia: nuova versione dai Testi Antichi”

bibbia7 (2)Città del Vaticano, 5 ottobre, nel corso dell’Angelus, sono state distribuite gratuitamente quindicimila copie della Bibbia nella nuova versione dai testi antichi, esaurite in 7 minuti. “Ringraziamo i nostri fratelli Paolini”, ha detto papa Francesco, parlando ‘a braccio’. “Oggi, mentre si apre il Sinodo per la famiglia -ha ricordato il Santo Padre- con l’aiuto dei Paolini possiamo dire: una Bibbia in ogni famiglia”.

Una nuova edizione della Bibbia, accurata ed economica, accessibile a tutti. Il volume (1392 pagine, formato compatto cm 12,5 x 19,5; carta bianca che esalta la leggibilità dei caratteri, edizione in brossura con due inserti di 36 pagine a colori all’inizio e alla fine del testo) è uscito giovedì 2 ottobre ed è in vendita al costo di 9,90 euro. La nuova edizione della Bibbia presenta una moltitudine di elementi contenutistici di particolare valore e interesse: il linguaggio contemporaneo, introduzioni generali e ai singoli libri biblici, note essenziali al testo, un atlante a colori con mappe e ricostruzioni, e un piano di lettura in 365 giorni per chi intraprende con se stesso (o con la comunità cui appartiene) la “sfida” di completarne la lettura in un anno. Viene costruito così un percorso quotidiano alla scoperta della Parola, come avviene nel cammino dei discepoli di Emmaus raffigurati in copertina. La San Paolo accoglie così l’invito di Papa Francesco a fare della Scrittura una compagna di vita quotidiana impegnandosi in un ampio progetto editoriale che rilancia la missione del beato Giacomo Alberione, fondatore della Famiglia Paolina, il quale pubblicò nel 1960 la “Bibbia a mille lire” in un milione di copie, contribuendo in modo straordinario alla conoscenza delle Sacre Scritture nel nostro Paese.

(altro…)

La mia porta è sempre aperta, il libro intervista di padre Spadaro a Jorge Mario Bergoglio

“La mia porta è sempre aperta” avrebbe confidato Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco in un intervista a don Antonio Spadaro, gesuita, teologo, scrittore italiano ma anche direttore della rivista La Civiltà Cattolica.

E quella stessa intervista registrata nella Casa di Santa Marta della durata di oltre 6 ore, veniva pubblicata il 19 settembre proprio da La Civiltà Cattolica e su altre riviste dei gesuiti. A poco più di un mese da quella prima pubblicazione prende forma il libro La mia porta è sempre aperta di papa Bergoglio con le trascrizioni delle voci di intervistato ed intervistatore.

(altro…)

Lumen Fidei, è online la prima enciclica di Jorge Mario Bergoglio, il nostro Papa Francesco

Lumen Fidei, l’Enciclica sulla Fede, ecco l’attesissima prima enciclica di papa Francesco, dedicata alla fede cristiana ed all’identità dei credenti. E con la parola enciclica, dall’etimologia greca enkýklos, ovvero “in circolo”, viene indicata la lettera pastorale che il Papa della Chiesa, tramite tutti i suoi vescovi, invia “in circolo” a tutti i fedeli al fine di consolidarne l’identità cristiana.

E Lumen Fidei, appunto La luce della Fede, sarà la prima delle comunicazioni, dei messaggi di fede, che il Santo Padre condividerà con tutti i fedeli della sua Chiesa. Il testo della prima enciclica sarà, secondo le anticipazioni, un estratto degli appunti consegnati a Papa Francesco da Papa Ratzinger. Ed è infatti lo stesso Papa argentino a parlare di eredità spirituale e di un “documento forte” redatto ”a quattro mani”, proprio per sottolineare la sua funzione di coadiuvante in un lavoro già improntato dal Papa predecessore.

(altro…)