Sisal al Festival della Comunicazione: innovare per tradizione

Un’idea innovativa, nata dalle menti creative e visionarie di tre giornalisti sportivi, ha dato vita settant’anni orsono alla Sisal, una realtà che da sempre ha saputo accompagnare il tempo libero degli italiani, innovando e proponendo momenti di intrattenimento, tramite prodotti iconici e uno stile comunicativo sempre al passo coi tempi, in grado sovente di anticipare i più innovativi macro-trend della comunicazione d’impresa.

Emilio Petrone, AD di Sisal Group, alla guida dell’Azienda dal 2008, ha saputo valorizzare, rafforzare e reinterpretare l’heritage di un Gruppo industriale italiano che ha come tratto distintivo l’innovazione: attraverso un incontro-conversazione con Francesco Manacorda, Vice Direttore del quotidiano La Stampa, Petrone condividerà con gli ospiti e i partecipanti del Festival di Camogli un patrimonio culturale e industriale unico nel suo genere, che si traduce in un’inedita e stimolante chiave di lettura della storia della società, delle espressioni di comunicazione e dell’imprenditoria del Paese.

L’appuntamento con l’evento Festival della Comunicazione 2015 è a Camogli il 12 settembre ore 11:30 presso il Salone a Mare, Cenobio dei Dogi

Sisal Matchpoint Punta al Brasile: con le Virtual Race in palio viaggi Mondiali

 

Le Virtual Race Sisal Matchpoint ti regalano il viaggio in Brasile. Per l’evento sportivo dell’anno, il mondiale 2014, Sisal ti offre la possibilità di vedere dal vivo i tuoi campioni più amati: giocatori come Messi, Aguero, Buffon, Xavi a Rooney e Van Persie.

Il concorso si chiama Punta al Brasile e coinvolge sia i clienti online che quelli dei Punti Vendita Sisal Matchpoint presenti sul territorio. Per partecipare al concorso, basta effettuare una giocata minima di soli 2 euro su gli eventi della Virtual Race: è il terminale a determinare la vincita che verrà riportata sulla giocata. Per i clienti del sito sisal.it, tutte le giocate partecipano invece automaticamente ad una grande estrazione finale. Per il concorso Sisal Matchpoint mette in palio 4 pacchetti per due persone in Brasile, 20 nuovissime Playstation 4 e migliaia di Bonus da utilizzare per giocata.

(altro…)

L’Amministratore Delegato Sisal Emilio Petrone: “Con ItaliaCamp e l’Università LUISS per il progetto Scuola d’Impresa”

Una “Scuola di impresa” che inizia già dall’Università: un’idea nata da ItaliaCamp e Sisal, grazie al supporto dell’Università LUISS di Roma, con l’obiettivo di avvicinare in modo concreto il mondo universitario a quello del lavoro. “Scuola d’Impresa” darà modo agli studenti e laureandi di realizzare progetti di tesi multidisciplinari incentrati su tematiche individuate in base alle esigenze di studio e ricerca delle aziende. Il progetto  permetterà agli studenti di poter “provare sul campo” le proprie idee, assistiti e guidati dai docenti di riferimento per mantenere il giusto approccio accademico, mentre le aziende potranno approfondire specifiche aree di interesse individuate, affidandosi alla creatività e all’inventiva dei giovani. Il progetto Scuola di Impresa è partito come pilota presso l’Università LUISS il 23 aprile 2013, con l’obiettivo di individuare le prime proposte per la sessione di laurea autunnale e si allargherà coinvolgendo  altri atenei e aziende italiane e internazionali nei mesi a venire. Per l’avvio del progetto, Sisal propone di approfondire i due settori in cui l’azienda è tra i leader italiani: i giochi ed i servizi di pagamento. Agli studenti verrà infatti proposto di sviluppare progetti di tesi dedicati al lancio di un prodotto di gioco innovativo e sostenibile, e alla creazione e allo sviluppo di idee originali legate al mondo dei servizi di pagamento.

“Per noi tutti in Sisal – ha sottolineato Emilio Petrone, Amministratore Delegato Sisal – oggi innovazione significa soprattutto mettere il consumatore al centro, puntando a proporre occasioni di intrattenimento e servizi utili che semplifichino la vita. Proprio con questo spirito – ha aggiunto l’AD Sisal Petrone – Sisal sostiene ItaliaCamp e vuole coinvolgere giovani brillanti studenti, ma anche consumatori consapevoli, per stimolarli a suggerirci idee innovative e sostenibili, continuando la costante ricerca di qualità ed eccellenza che da sempre ci contraddistingue”.

(altro…)