Stangata Eto’o: stop di 3 turni

eto'o

Nella foto Eto'o colpisce Cesar con una testata

La squalifica era nell’aria ed alla fine è arrivata. 3 turni di stop per l’attaccante dell’Inter Samuel Eto’o che domenica aveva colpito con una testata il difensore del Chievo Cesar. Il gesto non era stato visto dall’arbitro Rocchi e neanche dai suoi collaboratori: indi la prova tv è stata necessaria. Nessun provvedimento per il difensore del Chievo.

L’attaccante del Camerun salterà 3 gare che vedranno l’Inter impegnata  contro Parma, Lazio (all’Olimpico) e Cesena.

Oltre ai tre turni di stop, l’attaccante nerazzurro dovrà pagare un’ammenda di 30.000 euro.

L’Inter presenterà comunque ricorso.

Brutta tegola per Benitez, che si trova già a -9 dai rossoneri e dovrà fare a meno del suo uomo più in forma.

Intanto per la decisiva gara di Champions League contro il Twente , l’Inter recupera Thiago Motta.

Inter: si ferma anche Coutinho

coutinho

Nella foto Philippe Coutinho Correia

Piove sul bagnato ad Appiano Gentile, perché in questi tempi si stanno aggiungendo problemi su problemi per la squadra allenata da Rafa Benitez. Dopo la sconfitta subita dai rossoneri nel derby, la panchina del tecnico spagnolo ha iniziato a traballare. E gli ultimi infortuni di Chivu (stiramento all’adduttore della gamba destra, subito nell’amichevole Romania Italia, che costringerà il difensore rumeno minimo a due settimane di stop) e di Philippe Coutinho Correia non lo aiutano di certo.

Il giovane funambolo brasiliano, nell’ultimo allenamento si è bloccato, probabilmente per uno stiramento (sono in corso accertamenti e nel breve periodo si conoscerà la diagnosi).

Sicuramente Philippe Coutinho Correia salterà la gara di campionato che vede i nerazzurri contrapposti al Chievo,domenica, e la gara di Champions League contro il Twente, mercoledì.

Moratti: “Recuperare subito”

massimi moratti

Nella foto il patron dell'Inter Massimo Moratti

Dopo la sconfitta nel derby, Massimo Moratti esterna alla stampa la sua delusione sia per il risultato che per il pessimo gioco espresso. Questo il suo commento dopo il k.o contro i rossoneri: “E’ stata una brutta partita, non lo dico perché abbiamo perso“. Poi sulle critiche al tecnico Rafa Benitez dice: “Ha la qualità e l’esperienza per venire fuori e senza dover aspettare gennaio“. (altro…)